News

  • Christo and Jeanne-Claude As Seen by Wolfgang Volz
  • Una mostra sulle opere ed una visione ampia e privilegiata su The Floating Piers, la passerella che collega ed unisce, quasi in un abbraccio, Sulzano a Montisola e all’isola privata di San Paolo; dall'11 giugno al 10 luglio 2016.

  • Brescia, 31 maggio | Presentato oggi presso la sede della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio il progetto della mostra Christo e Jeanne-Claude as seen by Wolfgang Volz, dedicata alla figura e all’opera del poliedrico e poetico Christo e di sua moglie Jeanne-Claude, allestita a Le Palafitte di Sulzano dall’11 giugno al 10 luglio, in occasione dell’opera d’arte ambientale realizzata sul lago di Iseo, The Floating Piers.
     
    La mostra, fortemente voluta dalla Soprintendenza, Giuseppe Stolfi, e dal Sindaco di Sulzano, Paola Piccozzi, presenta 15 tra le più significative opere della lunga carriera artistica di Christo e Jeanne-Claude, catturate dagli scatti fotografici di Wolfgang Volz, fotografo documentarista esclusivo di ogni opera, ma anche amico di lunga data oltre che direttore tecnico di alcuni lavori e verrà inaugurata sabato 11 giugno alle 11,00 presso Le Palafitte a Sulzano, una settimana prima dell’apertura della passerella del 18 giugno.
    E il perché è presto svelato: una settimana prima dell’apertura della passerella che collega ed unisce, quasi in un abbraccio, Sulzano a Montisola e all’isola privata di San Paolo, da Le Palafitte, un edificio che si protende sul lago di Iseo, sarà infatti possibile vedere e contemplare il progredire e, infine, l’ultimare dei lavori di posa in opera; ma non solo: una settimana dopo il 3 luglio (data di chiusura), sarà un privilegio osservare ed ammirare lo smontaggio dei pezzi che compongono la passerella e, quindi il disperdersi delle sue tracce…
    In un primo tempo si potrà godere della meraviglia della creazione e realizzazione di una opera d’arte e in un secondo momento, con una punta forse di nostalgia, si potrà assistere al suo dissolvimento, con quella provvisorietà, effimera e transitoria, che ha in sé la genialità artistica dell’essere umano, mentre il lago e le montagne, la terra e l’acqua, la luce e l’aria, continueranno ad esserci sempre uguali eppure sempre diverse…
     
    Dall’11 al 17 giugno e dal 4 al 10 luglio Le Palafitte saranno aperte dalle 10 alle 22, mentre dal 18 giugno al 3 luglio saranno aperte 24 ore su 24. Uno spazio e un tempo privilegiati che offriranno al visitatore l’opportunità di cogliere il nucleo fondante dell’estetica di Christo e Jeanne-Claude, ovvero l’esperienza di vivere l'opera, nel breve tempo in cui esiste, per comprenderne la sua natura più profonda e poetica.
     
    CHRISTO  AND  JEANNE-CLAUDE
    AS SEEN BY WOLFGANG VOLZ
    a cura di Renato Gentile
    11 giugno – 10 luglio 2016
    Le Palafitte, Sulzano (BS) - Via Cesare Battisti, 7
    ingresso gratuito
    Orari apertura:
    11 giugno: ore 11 inaugurazione (su invito), ore 15 apertura al pubblico
    12-17 giugno: 10-22
    18 giugno - 3 luglio: 24/24
    4-10 luglio: 10-22